Doppio impegno per il Promosport Vignolo Arancio che nel campionato di basket Juniores C.S.I. ha disputato due gare in tre giorni.

JUNIORES C.S.I.

ABA SALUZZO – PROMOSPORT VIGNOLO ARANCIO 47 –

72

(10-28; 10-20; 11-16; 16-8)

Il primo incontro si è disputato sul campo dell’Aba Saluzzo giovedì 19 gennaio. Gli ospiti partono subito forte e si portano sul +18 a fine primo quarto. Nella seconda frazione i cuneesi continuano a macinare gioco in attacco e a difendere concentrati andando all’intervallo lungo sul +28. Alla ripresa della gara il Promosport non è lo stesso del primo tempo ed ha un vistoso calo di concentrazione in entrambe le metà campo permettendo ai padroni di casa di recuperare per metà quarto, negli ultimi minuti qualche conclusione precisa permette alla formazione ospite di incrementare ulteriormente il vantaggio andando all’ultimo riposo sul+33. Nell’ultima frazione i cuneesi non sono per nulla concentrati e permettono agli avversari, cui va dato il merito di non aver mai mollato, di aggiudicarsi il parziale. “La gara non è mai stata in discussione, commenta coach Sobrero, però non possiamo avere questi cali di concentrazione perché non sempre si riesce a riprendere il comando delle operazioni e si potrebbero pagare a caro prezzo. Sabato 20 gennaio ospiteremo a Sportarea il Caraglio e spero di vedere subito la reazione dei ragazzi”.

Promosport Cuneo: Formento 4, Ceccarelli 22, Sobrero A. 7, Pellegrino 4, Ristorto 2, Cherasco 4, Giraudo 3,

Serale 5, Franco, Conversa 8, Erbì 13, Multari. All.re Sobrero Enrico

JUNIORES C.S.I.

PROMOSPORT VIGNOLO ARANCIO – BAR DEL PESO CARAGLIO 85 – 40

(15-16; 18-8; 21-14; 31-2)

Sabato 20 gennaio a Sportarea il Promosport Vignolo Arancio ha ospitato il Bar del Peso di Caraglio nella prima giornata di ritorno del campionato di basket Juniors girone B. I padroni di casa hanno un inizio gara deciso e si portano subito sul +6. La reazione degli ospiti non si fa attendere e, a metà periodo, si portano sul +1. Si continua in sostanziale parità fino al termine del parziale con i caragliesi che, a fil di sirena, realizzano una “bomba” da 3 punti fissando il punteggio sul 16 a 15 a loro favore. Nel mini intervallo coach Sobrero si fa sentire dai sui. Alla ripresa del gioco i cuneesi sembrano più concentrati e, a pochi secondi dalla pausa lunga, hanno il tiro del +13 ma sbagliano banalmente esponendosi al contropiede ospite chiudendo il secondo quarto a +9. Negli spogliatoi lo staff cuneese striglia a dovere i ragazzi insistendo sulla necessità di mantenere alta la concentrazione in difesa e in attacco di gestire il gioco in modo corale per muovere la difesa e portare al tiro il giocatore più libero. Questa volta i risultati si vedo; parziale di 6 a 0 nei primi 35” del terzo periodo ma gli ospiti non demordono e cercano di ribattere colpo su colpo. All’ultima pausa il Promosport è in vantaggio di 16 lunghezze. Nell’ultima frazione gli ospiti accusano la stanchezza per le energie profuse per ricucire gli strappi nel punteggio che il Promosport assesta nel tentativo di chiudere la gara. Coach Sobrero allora inizia a ruotare i suoi facendo alternando tutti gli 11 a disposizione in modo da avere sempre forze fresche in campo. Il risultato si vede con il parziale che recita 31 a 2.

“Il punteggio potrebbe far pensare ad una partita facile, commenta il coach cuneese, ma non è stato così. Abbiamo chiuso il primo quarto in ritardo di 1 punto, il secondo sciupando la possibilità del +13 concedendo un facile contropiede. Negli altri due periodi la svolta. I ragazzi hanno mantenuto un buon livello di concentrazione difensivo che, unito e una miglior precisione in attacco, ha permesso di costruire un vantaggio importante. Una buona risposta dopo la prova opaca, seppur vittoriosa, di giovedì scorso a Saluzzo dove la concentrazione è stata molto altalenante”.

Promosport Cuneo: Formento 6, Ceccarelli 18, Sobrero A. 12, Pellegrino 4, Cherasco 2, Giraudo 6,

Serale 4, Franco 2, Conversa 20, Erbì 11, Multari. All.re Sobrero Enrico

Annunci

Condividi:

Mi piace:

Mi piaceCaricamento...

Correlati